a
Pepper ipsum dolor sit amet, consecte adipi. Suspendisse ultrices hendrerit a vitae vel a sodales ac lectus.
Instagram Feed
Follow Us
Villa Jovis - Ristorante Il Cigno > Matrimonio  > Festeggiare un matrimonio in autunno: ecco cosa sapere.

Festeggiare un matrimonio in autunno: ecco cosa sapere.

Un numero crescente di spose ha finalmente scelto di celebrare il giorno più importante della propria vita godendo di un’atmosfera affascinante e magnifica, tipica del momento in cui gli alberi si tingono di tinte forti. I momenti più esclusivi del tuo matrimonio in autunno potranno contare sul fascino della stagione in arrivo e sugli incredibili servizi della nostra location.

 

Perché  scegliere di celebrare un matrimonio in autunno?

I colori caldi non sono esclusivamente sinonimo di una location al massimo del proprio splendore, ma rappresentano anche un pretesto per dare vita a un’atmosfera più raccolta, informale e familiare.

 

Come valorizzare la sala del tuo ricevimento?

Via libera a candele, cuscini, caminetti, tappeti, frutta di stagione e all’immancabile presenza dei drappi – morbidi e accoglienti – capaci di valorizzare le pareti. In secondo luogo, non sottovalutare la presenza di una temperatura ideale: se le giornate non sono ancora troppo afose, avrai la possibilità di sbizzarrirti con un outfit più completo e signorile, corredato da un coprispalle o da una mantella da vera regina.

.

La luce, poi, è il tocco di eleganza che coronerà la tua giornata da sogno. Resterai affascinata dalla bellezza della foschia autunnale che si sposa alla perfezione con i nostri giardini.

 

Come organizzare al meglio un matrimonio in autunno?

Scegli un bridal look da urlo, opta per la qualità che contraddistingue Villa Jovis. Non dimenticare di venire a trovarci per scoprire in anticipo le chicche che abbiamo in serbo per te. Vogliamo accoglierti nella nostra location e organizzare una visita guidata che ti illustrerà nello specifico le potenzialità della nostra villa davvero unica nel suo genere!

 

 

Web

No Comments

Leave a reply