a
Pepper ipsum dolor sit amet, consecte adipi. Suspendisse ultrices hendrerit a vitae vel a sodales ac lectus.
Instagram Feed
Follow Us
Villa Jovis - Ristorante Il Cigno > Ideas  > Matrimonio: ecco il timing dei preparativi

Matrimonio: ecco il timing dei preparativi

In quanto tempo è possibile organizzare un matrimonio? Teoricamente non esiste un’unica risposta a questa domanda, ma se una coppia di futuri sposi ha tempo di pianificare ci può volere anche un anno per organizzare tutto. Non ci sono solo i fiori e l’abito della sposa a cui pensare, ma una serie di scadenze che è meglio tenere sotto controllo. Oggi vi aiutiamo a scandire il timing dei preparativi e vivere felici.

 

Un anno prima del matrimonio

In questo periodo vi sentirete abbastanza confusi perchè avrete tante cose a cui pensare. Un anno prima del matrimonio dovete aver chiaro il budget delle nozze e il periodo in cui desiderate sposarvi, perchè è tempo di prenotare la location. Ricordatevi che con mama potete sposarvi anche in riva al mare, grazie a mamamare.

 

Sei mesi prima del matrimonio

Sei mesi prima delle nozze avrete già definito la location, il tema del matrimonio e avrete preparato i documenti necessari a sposarvi. Adesso vi tocca curare alcuni dettagli inerenti la cerimonia come la logistica, se c’è da pensare al trasporto degli invitati, e al fotografo. Sei mesi prima arriva anche il momento tanto atteso dalla futura sposa, ovvero la scelta dell’abito. Si tratta del periodo adatto, perchè coincide con l’uscita delle nuove collezioni sposa.

 

Tre mesi prima del matrimonio

Vanno scelti gli allestimenti floreali e il bouquet. Vi consigliamo di pensare anche alle fedi, per avere tempo a disposizione per eventuali modifiche. Tre mesi prima è il periodo giusto per scegliere le bomboniere, definire la confezione e le partecipazioni, che vanno spedite massimo due mesi prima della data del matrimonio.

Un mese prima del matrimonio

Va fatta la prova dell’abito, chiusa la lista degli invitati e scelto il menu. Vi consigliamo di pensare anche al make up e alla pettinatura. Assicuratevi che tutti i fornitori coinvolti rispettino le loro consegne e definite i tempi della giornata.

 

Due settimane prima del matrimonio

Se riuscite a mantenere la calma in questo periodo, sappiate che nulla più vi scalfirà! State entrando nel vivo e dovete definire la cerimonia in ogni dettaglio: intrattenimento, fotografo, location. Ogni cosa va controllata per sopperire eventuali dimenticanze. Se non lo avete ancora fatto, la sposa deve comprare le scarpe che indosserà sotto il vestito, i gioielli e la biancheria intima.

 

Una settimana prima del matrimonio

La sposa affronterà l’ultima prova dell’abito e si sottoporrà a tutti i trattamenti di bellezza necessari per essere perfetta il giorno delle nozze. Gli sposi hanno definito la mise en place e hanno comunicato il numero definitivo degli invitati alla location.

 

Dopo inizierà il conto alla rovescia fino al grande giorno. Se potete ritagliatevi un po’ di relax, con una minifuga in SPA e divertitevi con l’addio al nubilato e celibato. Ritirate le fedi e l’abito da sposa e, ricordate, il giorno prima i futuri sposi non devono incontrarsi.

Scegliete Villa Jovis per coronare il vostro giorno più bello!

Web

No Comments

Leave a reply